ORARI DI APERTURA DELLA BOTTEGA
Dal martedí al sabato
dalle 9:30 alle 13:00
e dalle 16:00 alle 19:30
0573/20758 - info@lacquacheta.org
Le sigle del Commercio Equo
ATOs
(Alternative Trade Organizations – Organizzazioni di Commercio Alternativo)

Sono le organizzazioni di importazione che, seguendo i principi del Commercio Equo, si occupano di acquistare i prodotti (alimentari o artigianali) dai lavoratori del Sud del mondo e di immetterli nel proprio circuito nazionale. Oltre ad importare i prodotti le ATOs si interessano di informare gli acquirenti riguardo i produttori ed i loro articoli attraverso materiale informativo, manifestazioni, convegni. In Italia le principali ATOs attualmente sono: CTM (Cooperazione Terzo Mondo) di Bolzano, Commercio Alternativo di Ferrara, RAM (Roba dell’Altro Mondo) di Genova, Equo Mercato di Cantù, Equoland di Firenze.

EFTA
(European Fair Trade Association – Associazione Europea del Commercio Equo)

Nata nel 1990, ha sede a Maastricht. Riunisce alcune centrali di importazione presenti in Europa. Attualmente ne fanno parte 13 organizzazioni tra cui anche l’italiana CTM (Cooperazione Terzo Mondo). Non tutti gli importatori si rifanno ad EFTA, alcuni portano avanti il proprio lavoro in modo indipendente. Un importante scopo di EFTA è quello di far recepire i principi del CES nell’ambito della Comunità Europea.

IFAT
(International Federation for Alternative Trade – Federazione Int.le del Commercio Alternativo)

Costituita nel 1989, ha sede ad Akron negli USA. Riunisce le organizzazioni di importazione ed esportazione che in tutto il mondo si occupano di commercio equo. Attualmente ha circa 140 membri in 47 paesi di tutto il mondo

Botteghe del Mondo (BdM)

Sono organizzazioni di vendita al dettaglio dei prodotti del commercio equo che condividono gli obbiettivi del Commercio Equo e Solidale e ne rispettano i criteri. Nel 1991, come in molti altri paesi europei, anche in Italia numerose BdM si sono riunite in una associazione nazionale (Associazione Botteghe del Mondo). Le circa 300 BdM italiane che oggi aderiscono a tale associazione sottostanno ad una Carta dei Criteri mediante la quale condividono una serie di obbiettivi comuni.

NEWS!
(Network of European World Shop – Rete delle BdM Europee)

Nata nel 1994 con l’intento di creare una rete di comunicazione tra le Botteghe del Mondo di tutta l’Europa. Attualmente riunisce 15 associazioni nazionali di BdM distribuite in13 Paesi europei. NEWS! Organizza anche congressi biennali e campagne di sensibilizzazione a livello europeo.

FINE
(Flo Ifat News! Efta)

Unione delle principali sigle organizzazioni internazionali del commercio equo. Rappresenta un tavolo di discussione sul commercio equo che ha come interlocutore il Parlamento Europeo

FLO
(Fair Trade Labelling Organizzation International – Org. Internazionale di Etichettatura del Comm. Equo)

Nata nel 1997, ha sede a Bonn. E’ l’associazione che riunisce a livello mondiale i marchi di garanzia che identificano nelle singole nazioni i prodotti del Commercio Equo. Attualmente riunisce 17 organizzazioni distribuite in altrettanti Paesi.